HOME       BLOG    VIDEO    EVENTI    GLI INVISIBILI    MUSICA    LIBRI    POLITICA LOCALE    POST PIU' COMMENTATI

venerdì 10 luglio 2009

VE ROMPEMO ER CULO, o della dialettica di strada

Si è svolto ieri il presidio al Regina Coeli, in solidarietà con gli arrestati [EN] degli scorsi giorni [Audio], e a Rebibbia, dove ha coinciso con la protesta autorganizzata dalle detenute del braccio femminile. Oggi intanto mobilitazioni a L'Aquila, Salerno, Cosenza, Ancona, Torino, Roma e Napoli. A L'Aquila, occupazione simbolica di una palazzina abbandonata. Alle 16,30 è partito un corteo di 200 persone da Via Strinella, diretto alla villa comunale, dove si è tenuto un presidio [Foto e report]. A Napoli, dopo le diffide giunte ad alcuni compagni, si è tenuta una conferenza stampa. Subito dopo è stato occupato simbolicamente il Duomo che sta per essere sgomberato. Dopo una carica sono state arrestate due compagne che sono state successivamente rilasciate. E' stato anche occupato l'Orientale. A Torino è stato occupato il Rettorato del Politecnico, dove si è tenuta una conferenza stampa. A Civitavecchia denunciati i membri di Greenpeace autori del blitz a Torrevaldaliga, mentre a Roma sono stati fermati e poi rilasciati alcuni francesi. Al Volturno si è tenuta una conferenza stampa. Nel pomeriggio, presidio al CIE di Ponte Galeria. Le persone detenute nel CIE, quando i e le manifestanti stavano sciogliendo il presidio, hanno comunicato con loro dando fuoco a degli oggetti nel centro, chiedendo aiuto. Le azioni hanno visto recapitare "per via aerea" dell'acqua all'interno del CIE, dove ogni persona ne ha diritto solo per un litro al giorno, e la "combustione catartica" di telecamere e fotocamere per denunciare le mancanze dei media ufficiali riguardo questi temi. La delegazione di avvocat* e giornalist* non è invece potuta entrare. Ad Ancona oggi pomeriggio blocco navale al porto. [Audio] In serata corteo. Gli arrestati di martedì (Ostiense e Testaccio) sono stati interrogati oggi e sono accusati di resistenza aggravata. Per i due arrestati a Termini bisognerà attendere domani mattina l'istanza del GIP. I pullman da Roma per L'Aquila di domani sono tutti pieni. Si consiglia di venire all'appuntamento con le proprie macchine e partire insieme ai pullman. Ore 9.30 scalo San Lorenzo-Passamonti Scarica l'IndymediaG8 Print01 sulle mobilitazioni svoltesi in Italia contro il G8. Stampa e diffondi! | Il Blog PetizionearrestiG8 Comunicato studentesse e studenti Roma3 | Comunicato Acrobax Project | Appello dei docenti dell'Orientale di Napoli Ve rompemo er culo: Ovvero la video-ricostruzione del corteo v-strategy svoltosi a Roma il 07/07/09 Venendo alle dinamiche di gestione della piazza,il 3 luglio il Questore di Roma aveva detto: "Penso che da parte di tutti ci dovrebbe essere lo sforzo a non avvelenare il clima, di continuare a consideralo tale cioe' sereno, per il semplice motivo che siamo gia' rodati ad affrontare iniziative del genere". Fedeli alle dichiarazioni del loro capo gli agenti digos di Roma hanno avviato il dialogo con i manifestanti: "ve rompemo er culo". [minuto 3:12]. da Indymedia
video

Nessun commento:

Posta un commento